terapie

Ortodonzia

L’ortodonzia è la branca specialistica dell’odontoiatria che si occupa della correzione delle malocclusioni dento-scheletriche e delle anomalie dento-facciali, nei pazienti in crescita e nei pazienti adulti.
Durante la prima visita ortodontica, tramite uno specifico questionario anamnestico, si inquadra il paziente sia dal punto di vista medico generale sia odontoiatrico, focalizzandosi clinicamente su aspetti occlusali e funzionali.
Nel nostro studio si cerca sempre di prestare particolare attenzione alle esigenze e alle richieste del paziente e dei suoi genitori (nel caso di piccoli pazienti), assecondandone eventuali timori.

Successivamente alla prima visita sarà necessario eseguire lo studio del caso ortognatodontico: è un approfondimento diagnostico necessario per poter creare una terapia personalizzata per il paziente. Durante questo approfondimento verranno eseguite analisi fotografiche sia intra-orali che del volto, verranno rilevate le impronte delle arcate dentali e si studierà come esse si relazionano fra loro, verranno richiesti esami strumentali come l’Ortopantomografia e la Teleradiografia per completare il quadro diagnostico.

Trattamenti ortodontici

Clicca su ogni voce per scoprire di cosa si tratta

Consente di correggere le problematiche di natura scheletrica nel piccolo paziente in crescita (ad esempio palato stretto, mandibola in inversione anteriore), guidandolo verso uno sviluppo dento-facciale armonico. Il trattamento intercettivo ha generalmente una durata di circa 12-18 mesi.

A circa 13-14 anni il paziente presenta una dentatura di tipo permanente e la permuta dentaria si è ormai completata. In questa fase della crescita è possibile eseguire un trattamento ortodontico di tipo completo allo scopo di ottenere un allineamento dentale funzionalmente ed esteticamente ideale, sfruttando il potenziale legato al picco di crescita puberale. La durata del trattamento ortodontico attivo in questa fase della crescita è di mediamente 20-24 mesi, seguito dalla fase di contenzione passiva del risultato ottenuto.

Nello Studio del Dottor Perini eseguiamo trattamenti ortodontici multidisciplinari nel paziente adulto, grazie al team di diversi collaboratori specializzati nelle varie branche odontoiatriche. Sempre più frequentemente l’ortodonzia è infatti utilizzata in modo propedeutico a trattamenti riabilitativi di tipo protesico o implantare. Inoltre, l’ortodonzia in associazione alle ricostruzioni estetiche additive o alle cosiddette ‘’faccette’’ eseguite dallo specialista in odontoiatria conservativa, consente di massimizzare il risultato estetico finale della dentatura in quei casi di denti di conformazione piccola (microdonzie) o di discromie intrinseche allo smalto dentario.

A 18-20 anni siamo in corrispondenza del termine della crescita scheletrica e ci troviamo nell’età ideale per poter correggere le malocclusioni dento-scheletriche di tipo grave, caratterizzate da disarmonie rilevanti nella crescita delle basi ossee mandibolare e maxillare (ad esempio prognatismo mandibolare, asimmetrie facciali). Queste crescite scheletriche fortemente irregolari presentano una base genetica e non sono correggibili efficacemente con la sola apparecchiatura ortodontica durante la fase di crescita. Malocclusioni scheletriche gravi di questo tipo vengono individuate precocemente e richiedono un trattamento combinato ortodontico-chirurgico di chirurgia ortognatica maxillo-facciale da eseguirsi al termine della crescita, con una tempistica di trattamento generalmente di circa 24-30 mesi.

È possibile eseguire presso lo Studio del Dottor Perini il trattamento ortodontico con la metodica Invisalign nei pazienti adulti che desiderano risolvere un disallineamento dentale da lieve a moderato o correggere malocclusioni di lieve entità eseguendo una terapia ortodontica di tipo invisibile, ad alta resa estetica.